skip to Main Content

LE SORELLE N.

Data: 03/08/2019
Ora: 21:15 - 23:00


scritto e diretta da Riccardo Rizzo
con Maria Chiara Pellitteri, Noemi Scaffidi, Miriam Aurora Scala, Silvia Trigona
Premio #cittàlaboratorio 2019

Prima nazionale

Produzione Fondazione Trigona con il Patrocinio della fondazione INDA

3 agosto, ore 21,15

Ci ostacolano da dodici anni, da quando è morto nostro padre e non riusciamo più a lavorare”.

Quattro donne dal 2006 ricevono atti intimidatori nella loro azienda. Rimanendo incastrate nella loro solitudine; la loro è una sfida quotidiana, una vita agricola legata a ritmi ancestrali, piena di rinunce e sacrifici. In una società in cui il patriarcato è ancora troppo prepotente, queste donne cercano ogni giorno di affermare la propria indipendenza e hanno capito che essere donna in alcuni contesti può ancora portare ad una limitazione delle possibilità di scelta, ad un’impotenza nel voler determinare le proprie volontà e ambizioni. Qualcuno pensava di trovare una preda facile in queste donne ma così non è stato. Vedevano quattro donne, “quattru fimmini” sole e indifese.
Seminiamo e non riusciamo più a raccogliere” affermano riferendosi al coltivato. Ma cosa stanno seminando, con estrema determinazione, all’interno della propria comunità?
Quattro donne portatrici di una complessità umana che prescinde dalle vicende e dalla storia. Ricordi d’infanzia e sentimenti umani si scagliano in uno scenario di lotta e resistenza. Sono intrappolate dalle loro stesse azioni, dovendo rinunciare sempre più ad una vita semplice e priva di rischi.
È la storia di un’assenza, di un vuoto. Nel presente di queste donne la vita è agonia e naufragio. I desideri più intesi si trasformano in atti di volontà e i gesti forti non corrispondono alla veemenza dei desideri. L’ampiezza smodata dei sogni stride con il torpore che li atrofizza. I personaggio vogliono un futuro migliore, come  avviene nell’eterna invocazione alle scritture teatrali novecentesche, nella perenne promessa di una società migliore che  si scontra continuamente con la dura realtà.

#CITTA’LABORATORIO 2019
osservatorio teatrale rivolto ad artisti siciliani under 35
seconda edizione in collaborazione con Teatro Biondo di Palermo, Associazione Scena Aperta
Presidenza del Consiglio comunale di Palermo

 

 

Prenotazioni

Tipo di biglietto Prezzo Posti
Biglietto intero €15,00
Biglietto ridotto
Riduzione valida per residenti a Gibellina, studenti universitari con libretto in corso di validità, under25, soci Unpli, soci Touring Club, possessori di biglietto Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, CRAL dipendenti Regione Siciliana. I titoli che danno diritto all'ingresso ridotto vanno esibiti al botteghino.
€10,00


Back To Top