skip to Main Content

LA NOTTE DELLA LUNA

Data: 20/07/2019
Ora: 21:15 - 22:30


20 luglio 1969/2019

Drammaturgia di SILVIA AJELLI e ROSARIO TEDESCO 

con SILVIA AJELLI e ROSARIO TEDESCO

regia di ROSARIO TEDESCO

Prima Nazionale per Orestiadi 2019

in collaborazione con Festival Teatro dei due mari
in occasione dei cinquant’anni del primo sbarco sulla Luna

 

20 luglio, ore 21,15

Il 20 luglio 1969 l’uomo poggiava piede sulla luna per la prima volta nella storia dell’umanità. A cinquant’anni di distanza da quell’incredibile avvenimento la luna rappresenta ancora oggi un mistero, una fonte d’ispirazione poetica e letteraria: a questa forza evocativa s’ispira lo spettacolo prodotto per l’occasione dalle Orestiadi di Gibellina, in collaborazione con il Festival Teatro dei due mari. Abbiamo scelto di costruire uno spettacolo che evochi l’allunaggio del modulo Eagle e dell’astronauta Neil Armstrong avvenuto il 20 luglio 1969, ma che ci conduca anche in alcune delle visioni lunari di grandi autori e poeti. Seguiamo idealmente il viaggio della missione Apollo11 dalla Terra alla Luna e nel percorso incontriamo altre storie: la storia di Galileo e del suo cannocchiale, secondo Brecht; la storia della caduta della luna in una remota contrada siciliana, secondo Consolo; la storia di un sogno lunare dei fratelli Grimm; la storia del viaggio sulla Luna di Cyrano de Bergerac; per finire con il dialogo tra la Terra e la Luna secondo Leopardi. Visioni lunari che non basteranno certo a descrivere lo straordinario rapporto che l’uomo ha avuto da sempre con la Luna, ma che ci avvicineranno almeno un poco all’eterna fascinazione che l’astro lunare ha avuto sull’uomo e all’inesauribile curiosità che esso suscita in tutti noi, ancora oggi a cinquant’anni dal primo sbarco.

 

 

 

 

Prenotazioni

Le prenotazioni online sono chiuse per questo evento. Per prenotazioni telefoniche chiamare lo 0924 67844

Back To Top