skip to Main Content

Isolina e le altre

Data: 29/07/2022
Ora: 21:00 - 22:30


Baglio Di Stefano, Gibellina

quattro storie di donne
dai racconti di Dacia Maraini
a cura di Silvia Ajelli
con Silvia Ajelli, Stefania Blandeburgo, Aurora Falcone, Simona Sciarabba
musiche eseguite dal vivo da Gianni Gebbia 

PRIMA NAZIONALE 

“Io sono dalla parte delle donne perché penso che sia giusto così, perché mi riconosco nella storia delle donne e penso che ci siano state tante ingiustizie”
Dacia Maraini 

Lo spettacolo appositamente ideato per le Orestiadi di Gibellina, in omaggio alla scrittrice Dacia Maraini, rappresenta una piccola parte dell’universo femminile raccontato dalla scrittrice nei suoi romanzi e racconti e si articola in quattro monologhi dislocati in diversi spazi del Baglio di Stefano. Attorno alla figura di Isolina, profilo appena intravisto di una giovane donna tragicamente uccisa agli inizi del 1900 di cui Dacia Marini ricostruisce un ritratto indimenticabile, prendono vita altre figure femminili scelte dal variegato mondo narrativo dell’autrice: Suor Attanasia, vittima di abuso sessuale in una missione in Africa che nonostante il velo dà alla luce il frutto dei quell’abuso; Ramona, che in una Sicilia senza lavoro non perde la speranza di farcela; Serena, che di fronte ad un matrimonio non voluto trova il modo di dire no. Alla figura di Isolina, vittima di violenza maschile, che ci ricorda il tragico destino toccato a molte donne nel corso della storia fino ad oggi, fanno eco le figure narrative delle altre donne, che reagiscono alla violenza, trovando una loro forma di libertà. Quattro storie di donne che come quasi sempre accade con i personaggi di Dacia Maraini provocano quel turbamento che genera il pensiero “anche a te sarebbe potuta andare così”.

Prenotazioni

Tipo di biglietto Prezzo Posti
Biglietto intero €15,00
Biglietto ridotto €10,00


Back To Top