In ottemperanza a quanto disposto dalla legge 112 del 7 ottobre 2013, sono di seguito elencate le informazioni relative ai titolari di incarichi:

 

Presidente Dott. Calogero Pumilia

Eletto presidente l' 11 ottobre 2015; Verbale, Consiglio di Amministrazione, n° 89

Ai sensi dell'articolo 8 dello statuto dell'ente, esercita a titolo gratuito il proprio mandato e non ha diritto ad alcun compenso.

 

Dott. Calogero Pumilia nato a Caltabellotta, è stato giornalista pubblicista, funzionario della Regione siciliana e autore di 

pubblicazioni di memorialista storica. Ha rivestito ruoli parlamentari e di governo nazionali.

Ha fatto parte di organismi internazionali ed é stato amministratore e presidente di Società per azioni. 

E' stato segretario generale del Festival di Palermo sul Novecento e componente del Consiglio regionale per i Beni Culturali e Ambientali.

Ha gestito una galleria di Arte contemporanea. 

Collabora con la Fondazione Orestiadi dal 1992 anche con il ruolo di Segretario generale e di componente del Consiglio di amministrazione.

 

 

Direttore artistico Claudio Collovà

Nomina direzione artistica sez. teatro per il triennio 2016 / 2018 con lettera di incarico prot. n°194 del 28 dicembre 2015 con un compenso lordo di € 23.300 annui. 

CLAUDIO COLLOVA’, Autore e regista teatrale, nato a Palermo, autore di numerosi spettacoli, ha debuttato nel 1987 con “Il cavaliere bizzarro” di Michel de Ghelderode. I suoi lavori sono stati prodotti, tra gli altri, dal Politecnico di Roma, da Teatridithalia di Milano, dal Festival sul Novecento di Palermo, dall’Istituto della Cultura di Bamako (Mali), dal Teatro Garibaldi di Palermo Unione dei Teatri d’Europa, dal Teatro Biondo Stabile di Palermo, dal Teatrul Mic di Bucarest e dal Thalia Szene di Budapest. Molti dei suoi lavori sono stati presentati in festival internazionali di teatro. La sua poetica, principalmente legata alla pittura ed alla fisicità dell’attore, si incrocia spesso con la danza e trae origine da fonti di ispirazione non solo teatrali. Tra i suoi lavori più conosciuti ricordiamo ‘Le buttane’ di Aurelio Grimaldi, ‘Eredi’ su Magritte, ‘Miraggi Corsari’ da Pasolini, ‘Fratelli’ di Carmelo Samonà, ‘La caduta degli angeli’ da i drammi celtici di W.B. Yeats, ‘K. l’agrimensore’ dal Castello di Kafka, ‘La famiglia’ dal Re Lear di Shakespeare, ‘La terra desolata’ di Eliot e la trilogia sull’Ulisse di James Joyce prodotta dal Teatro Biondo Stabile di Palermo dal 2010 al 2013. Dal 1997 a oggi ha curato progetti teatrali in collaborazione con il Ministero di Giustizia a cui hanno partecipato giovani minori dell’area penale. ‘Donne in tempo di guerra’ da le Troiane di Euripide ha inaugurato il Festival di Postdam nel 2005. Ha curato progetti di scrittura e di sperimentazione teatrale e seminari sulla pittura di Bacon, Goya, Magritte, Bosch, Bruegel, Hopper e Caravaggio. Ha diretto uno studio sul ‘Woyzeck’ di Buchner al Wihelma Theater di Stoccarda. Come attore ha lavorato, tra gli altri, con Antonio Neiwiller negli spettacoli ‘Dritto all’inferno’, ‘Salvare dall’oblio’, ‘Canaglie’. Lavora regolarmente nel campo della formazione tenendo seminari in tutta Italia, e ha insegnato presso le Università di Palermo, Pescara e Milano. Dal 2010 è direttore artistico del festival internazionale delle Orestiadi. Nel 2012 il Festival ha vinto il Premio Nazionale della Critica. Attualmente è docente di regia presso l’Accademia delle Belle Arti di Palermo. Insegna nella scuola del Teatro Biondo Stabile di Palermo. A Palermo dirige OfficineOuragan, sede di ricerca e di sperimentazione teatrale e coreografica fondato nel 2005 con la coreografa Alessandra Luberti.

 

Fondazione istituto di alta cultura Orestiadi Onlus - Baglio Di Stefano 91024 Gibellina - P.I. 01602910810

Copyright Fondazione Orestiadi - Powered by Demetrix s.r.l. for Engineering S.p.a.