skip to Main Content
Giornata Contemporaneo 1200×800

14 ottobre 2017

Museo delle trame mediterranee

Fondazione Orestiadi, Gibellina

 

XIII Giornata del contemporaneo

 

Il Museo delle Trame Mediterranee aderisce alla tredicesima Giornata del Contemporaneo, sabato 14 ottobre, iniziativa promossa da Amaci – Associazione Musei d’arte contemporanea italiani.

La Giornata del Contemporaneo è il grande evento che, dal 2005, AMACI dedica all’arte contemporanea e al suo pubblico. Il primo o il secondo sabato di ottobre i musei associati ad AMACI, accanto a tutte le istituzioni del nostro Paese che liberamente decidono di aderire all’iniziativa, aprono gratuitamente le loro porte per un’iniziativa ricca di eventi, mostre, conferenze e laboratori. Per l’occasione sarà quindi possibile visitare gratuitamente la collezione permanente del museo e le due mostre temporanee, “Mimmo Paladino a Gibellina” – bozzetti, maquette foto e documenti delle scenografie realizzate da Mimmo Paladino per “La Sposa di Messina” di Friedrich Schiller, Regia Elio De Capitani, messe in scena per le Orestiadi del 1990 e “A29 Palermo-Gibellina”, selezione di opere degli studenti dei corsi di scultura e pittura dell’Accademia di Belle Arti di Palermo.

 

“Pane quotidiano” è il titolo dell’immagine realizzata da Liliana Moro per la tredicesima giornata del Contemporaneo : una scritta semplice, realizzata con timbri tipografici su fondo bianco, che porta la nostra attenzione sull’alimento base di tutti i giorni. Due sole parole che compongono un messaggio essenziale: un rimando alla tradizione biblica e alla preghiera cristiana, ma che laicamente fa riferimento all’idea di cibo, per il corpo ma soprattutto per lo spirito, con cui alimentare la nostra esistenza. Facendo leva sul parallelo tra pane e cultura, l’immagine ci parla del nutrimento per eccellenza che diventa elemento di vita, sopravvivenza e crescita per l’individuo e per l’intera società.

 

http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione

Back To Top