skip to Main Content

LA LUNGA NOTTE DEI RACCONTI

Data: 05/07/2019
Ora: 19:30 - 22:30


 

NOTTE DI RACCONTI, MITI, FAVOLE E ALLUNAGGI
con la partecipazione straordinaria di Luigi Lo Cascio

 

IL SUONO DEL TRAMONTO, IL TRAMONTO DEL SUONO
Curva Minore piccolo ensemble
Alessandro Librio violino, viola
Lelio Giannetto contrabbasso

 

GUARDIA ALLA LUNA
di Massimo Bontempelli
raccontato da Gaia Insenga

 

NOTTETEMPO, CASA PER CASA
di Vincenzo Consolo
reading di Salvo Arena
musiche originali eseguite dal vivo da Luigi Polimeni
(Theremin ed effetti)
regia di Massimo Barilla

 

CIAULA SCOPRE LA LUNA
di Luigi Pirandello
letto da Luigi Lo Cascio

 

produzione esclusiva per Orestiadi 2019
Scena Aperta / Mana Chuma Teatro
in collaborazione con
Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana

 

5 luglio, ore 19,30 – ore 20,30 – ore 21,30

 

Un evento narrativo che vuole festeggiare il Festival, sviluppando in più stazioni il tema che ha ispirato quest’anno la nostra stagione: la luna, a cinquant’anni dal primo allunaggio. L’evento d’apertura sarà un lungo assaggio delle “storie dell’altro mondo” che ascolteremo negli spettacoli del Festival. Un evento costruito a Gibellina per le Orestiadi 2019, tra racconto, musica e poesia, in una lunga staffetta notturna che metterà in scena il Baglio di Stefano con i suoi diversi spazi: la Terrazza, la Corte inferiore, la Montagna di sale.

Tre le storie raccontate nel corso della notte: Guardia alla luna” di MassimoBontempelli, “Notte tempo, casa per casa” di Vincenzo Consolo e “Ciaula scopre la luna” di Luigi Pirandello. Una festa tra lettura e narrazione, una performance unica, uno spettacolo itinerante, un racconto in musica, tutto questo e molto altro sarà quest’anno il nostro evento d’apertura.

Inizieremo al tramonto, in terrazza con le note di Alessadro Librio e Lelio Giannetto, quindi Gaia Insenga ci guiderà dentro il racconto di Bontempelli, trasportandoci al termine del racconto verso un atro luogo della nostra narrazione.

La Corte inferiore del Baglio ospiterà Salvo Arena e la scrittura di Vincenzo Consolo. Il finale sarà nel Baglio grande, sotto la Montagna di sale, dove Luigi Lo Cascio ci leggerà la novella di Luigi Pirandello. L’apparizione sonora di Librio e Giannetto, stavolta dalla Montagna di sale di Paladino, chiuderà la nostra notte di storie lunari.

.

 

 

 

Prenotazioni

Le prenotazioni online sono chiuse per questo evento. Per prenotazioni telefoniche chiamare lo 0924 67844

Back To Top