skip to Main Content
IMG 2479

Alfio Scuderi è stato nominato direttore artistico del Festival delle Orestiadi di Gibellina giunto alla sua XXXVII edizione. Lo comunica il presidente della Fondazione Dott. Calogero Pumilia, anche a nome del Consiglio d’Amministrazione.

Accettando l’incarico per il triennio 2018 – 2020, Alfio Scuderi succede nella direzione del Festival a Claudio Collovà che lo ha curato dal 2010. Regista e curatore di eventi culturali, Scuderi ha diretto il Palermo Teatro Festival ed ha fondato il Nuovo Montevergini, ha curato inoltre diverse edizioni del Festino di Santa Rosalia e la riapertura, nel 2010, dello storico teatro Ambra Jovinelli di Roma.  Si occupa di teatro ed eventi culturali in Sicilia da molti anni, mostrando sempre attenzione ai linguaggi del contemporaneo. Dichiara Scuderi: “La storia delle Orestiadi di Gibellina, l’impegno profuso nella diffusione delle arti contemporanee sul territorio siciliano, la qualità artistica da sempre portata avanti dalla Fondazione e dal suo fondatore Ludovico Corrao, i direttori che mi hanno preceduto, da Roberto Andò a Claudio Collovà, sono naturalmente il punto di partenza di un lavoro che mi inorgoglisce e mi stimola. Oggi più che mai la cultura contemporanea ha bisogno di essere comunicata e trasmessa, soprattutto alle nuove generazioni. Da questa necessità penso di partire per costruire un percorso fatto di contaminazioni, originale e popolare al tempo stesso. Bisogna mischiare i linguaggi per poter mischiare anche il pubblico, dagli incontri nasce l’energia artistica di cui oggi la contemporaneità ha bisogno. Per questo immagino un Festival che attinga ad energie diverse e che provi a parlare ad una platea vasta, curiosa e nuova. Ringrazio il presidente Pumilia e il Consiglio d’amministrazione della Fondazione per l’opportunità concessa e sono sicuro che insieme costruiremo una nuova edizione delle Orestiadi vivace”.

Back To Top